TRENDING

martedì 31 gennaio 2012

Arctic Monkeys - Palacio de los Deportes, Madrid. 27/1/2012



Premessa:
Ho 31 anni e ci sono dei gruppi che secondo me non fanno parte della mia generazione.
Per me la musica indie (rock/pop) è finita con i Franz Ferdinand, gli White Stripes e i Muse, e di tutto ciò che viene dopo…tipo The Killers, Mando Diao,  Arcade Fire, Arctic Monkeys, Kasabian, Vampire Weekend, The XX, Kaiser Chief, The Hives ecc, posso apprezzare singoli brani o un album ma non li sento della mia epoca.
Non è la mia scannerizzata, l'ho trovata per internet..magari invitacion!!!
Ammetto che  ora come ora mi emoziono solo ai concerti delle REUNION della vecchia guardia, ai Cure e all’elettronica e mi rendo conto che questo è il classico processo di invecchiamento che riscontravo nelle persone che qualsiasi gruppo nuovo gli nominassi mi rispondevano che erano meglio I Pink Floyd…
In ogni caso approfittando di questo momento in cui l’industria  musicale è in crisi, preferisco spendermi il 50% del mio stipendio recandomi a vedere musica dal vivo…e quindi tutta la gente nominata precedentemente gà l’ho vista perlomeno una volta a testa, e quando si accendono le luci della sala sempre mi domando “Ma io che ci faccio in mezzo a tutti sti diciotteni?”

Madrid – 27/1/2012  Primo concerto dell’anno.

Questo venerdì a Madrid  c’era il concerto degli Arctic Monkeys al Palacio de los Deportes, e il concerto TUTTOESAURITO di PitBull nel Palacio VistaAlegre…probabilmente se mi avessero offerto un cambio Pitbull – AM lo avrei accettato, senza la minima vergogna.
Ma questa volta, devo riconoscere che il gruppo di ventenni che non corrisponde alla mia generazione , mi è piaciuto.
Ho apprezzato  il fatto che non mi hanno annoiato.
Per me è complicato andare ad un concerto di cui conoscerò a malapena 12 canzoni su 25, e non stancarmi.
Ora una ulteriore premessa;
Durante I primi venti minuti di permanenza nel Palacio, già avevo stilato tutta la serie di preconcetti che avevo in testa: il gruppo non mi sembrava male, ma noioso, zero partecipazione del pubblico e oltretutto non stavo riconoscendo neanche una canzone… 
Si accendono le luci, e mi rendo conto che quello che avevo visto fino ad ora era il gruppo spalla
Miles Kane, e tutte le cose che avevo pensato fino
a quel momento avevano evidentemente una
logica dato che  la band manco era Arctic
Monkeys..
Il fatto di non riconoscere un gruppo perchè non
sai chi sono fisicamente è il dramma della  MusicaIpod, che non hai mai comprato un cd.

22 e 20 si rispengono le luci, e questa volta si che inizia il suono tipico del gruppo di Sheffield e da li in poi per una ora e quindici minuti suonano una canzone dopo l’altra,  con grande energia e con grande risposta da parte del pubblico.
Alle 23 e 40 massimo, il concerto è già finito, un concerto rapido e fluido anche se decisamente corto, ma per la quantità di brani interpretati più che sufficiente (2 minuti e mezzo a canzone più o meno)
Hanno interpretato 20 brani senza mai annoiare il pubblico, con grandi momenti come con le hits “storiche”  “I bet you look good on the dancefloor”, “Brainstorm” “Fluorescent Adolescent” e “When the sun go down”.
Per quanto mi riguarda una prova decisamente migliore rispetto a due anni fa nel Palacio VistAlegre, dove la quantità di gente era eccessiva in confronto alla grandezza del posto, qua 14000 perfette.

Se vado a vedere gruppi che non son della  mia generazione io voglio concerti così: dinamici e con I tempi giusti.   Bravi Arctic Monkeys, stavolta si che mi siete piaciuti.




  1. Don't Sit Down 'Cause I've Moved Your Chair
  2. Teddy Picker
  3. Crying Lightning
  4. The Hellcat Spangled Shalalala
  5. Black Treacle
  6. Brianstorm
  7. The View From The Afternoon
  8. I Bet You Look Good On The Dancefloor
  9. Library Pictures
  10. Evil Twin
  11. Brick by Brick
  12. This House Is A Circus
  13. Still Take You Home
  14. Pretty Visitors
  15. She's Thunderstorms
  16. Do Me A Favour
  17. When The Sun Goes Down
  18. Encore
  19. Suck It and See
  20. Fluorescent Adolescent
  21. 505 
(with Miles Kane)                                











 
Back To Top