TRENDING

martedì 6 agosto 2013

I festival in streaming

Chi avrebbe mai pensato quando ci registravamo i concerti dalla tv, o ci compravamo i vhs e i dvd e andavamo fino a Londra per trovare i bootleg video più rari e più cari che in pochi anni avremmo potuto vedere i maggiori festival mondiali direttamente a casa nostra con soli pochi minuti di ritardo nella retrasmissione? 

E dopo averli visti in streaming tenerli a disposizione su YouTube o scaricarli via torrent sul proprio computer per poterli rivedere ogni volta che vogliamo?
Il tutto è iniziato con le registrazioni della BBC di Glastonbury, presenti sui siti di torrent fino all'arrivo del festival in diretta con la creazione di canali specifici di Youtube come nel caso del Coachella o del LollaPalooza di ieri sera.
L'anno scorso il BBK 2012 ci regalava tramite la propria pagina web, un grande momento di Robert Smith quando in seguito a problemi tecnici è uscito con la chitarra a suonare 3 canzoni in acustico finche non si son risolti ed iniziare il concerto con l'intera band; grazie allo streaming questo momento l'abbiamo potuto condividere in tantissimi fan dei Cure...in altri tempi sarebbe rimasto come il concerto leggendario che solo chi stava lì ha potuto vivere.
Anche se putroppo nella maggior parte dei canali non è possibile vedere i concerti interi ma solo i primi 45 minuti, il LollaPalooza questo fine settimana ci ha offerto i cocnerti interi di Vampire Weekend, The Cure, Nin fra gli altri, con un'ottima qualità audio e video e perfetta connessione, cosa che non si puo' dire esattemente del Coachella che la qualità di connessione era piuttosto scarsa.

Internet a parte creare tanti problemi alla musica grazie alla pirateria è stato una mano santa per la musica live.
La pirateria musicale ha conseguemente promosso una attività live dei gruppi ed artisti che fino a 10 anni fa nessuno si poteva immaginare... pochissimi erano i gruppi che affrontavano un tour mondiale, ora chi non lo fa?! Addirittura Madonna va in tour ogni album... e per chi ama lo spettacolo della musica dal vivo torrent, youtube, streaming vari ci hanno veramente aperto un mondo.


Qui sotto, a parte il LollaPalooza lascio una serie di link disponibili su youtube di concerti live degli ultimi anni.


Iniziamo con :

Pixies, Live at Glastonbury del 1989




NIN, Live at Woodstock , 1994







Blur, Live at Coachella , 2013





The Cure, live Primavera Sound, 2012




Pulp, live at Reading, 2011




Placebo, Live at Hurricane, 2007




Radiohead, Live at Reading, 2009




Muse, Live at Glastonbury, 2010





(da vedere anche Muse, Glastonbury 2004 http://www.youtube.com/watch?v=HxSxvz3ncSc )


Arcade Fire, Live at Reading, 2010



Arctic Monkeys, Live at LollaPalooza, 2011





David Bowie, Rockpalast, 1996





E un esempio di ciò che possiamo vedere per non andare mai a vedere..

Pitbull & Afrojack, Live Rock in Rio, Madrid 2012






 
Back To Top