TRENDING

lunedì 25 gennaio 2016

FantaFestival a Madrid: (forse) qualcosa si muove?

Da settembre si sta speculando su un possibile ritorno dei grandi festival nella capitale iberica, dove l'unico festival ormai consolidato da cinque anni è il Dcode a settembre. In questi giorni dal Forum del Festival Azkena sono partiti i primi fortissimi rumours su un presunto festival a Madrid, nella Caja Magica, previsto per lo stesso fine settimana del Sonar e del festival di Vitoria, 16-18 di giugno, che si chiamerà "Mad Cool Festival".

Secondo queste voci, probabile headliner potrebbe essere Neil Young accompagnato da Two Door Cinema Club, Jane’s Addiction, Caribou, Band Of Horses, Vetusta Morla, Biffy Clyro, The National, Beck, Skunk Anansie, Editors, The Wombats o The London Souls.
Ci teniamo a dire che tutte queste speculazioni sono state fatte in base alle lineups di altri festival europei in contemporanea lo stesso week end o il successivo come l'Hurricane e il Best Kept Secret. Noi speriamo che se davvero si divida cartel con qualcuno, venga un po' più di gente dal Sonar, che Barcellona è molto più vicino..

Se ieri ci stupivamo per il "Madrid Dance Island" e il suo esilarante slogan pubblicitario "hedonista y escapista", un festival di musica dance annunciato per lo stesso fine settimana del Primavera Sound con 49 dj da annunciare e un David Guetta come Headliner, 
oggi siamo rimasti di stucco di fronte ai sospetti e alle voci sul presunto festival musicale che riporterebbe Madrid ai livelli di Bilbao e Barcellona. In teoria il festival dovrebbe essere lanciato questo mercoledì o il prossimo venerdì'.

Ma tornando a la "nueva experiencia escapista, liberadora y hedonista en Madrid", immaginiamo che il Dance Island con David Guetta sarà finalmente sullo stile dei vari eventi di musica dance di Barcellona organizzati da LiveNation , più che altro lo speriamo per gli sfortunati fans del dj che ancora aspettano il rimborso dell'ultima apparizione annullata del francese insieme a Steve Aoki nel circuito di Jarama per il MotorSound Festival. Biglietti che non sono mai stati rimborsati a più del 50% della gente che li aveva comprati. Purtroppo la musica EDM, sopratutto a Madrid, continua ad essere organizzata malissimo da impresari della notte con lo stesso spirito con cui un dj strapagato viene portato in una discoteca, niente a che vedere con lo spirito organizzativo dei Festival di musica indipendente, elettronica, rock principali.
Sinceramente consiglieri prudenza prima di comprare un biglietto per questo presunto nuovo festival EDM, a meno che non venga venduto per ticketmaster, ticketea etc...  


Non ci resta altro che aspettare la fine della settimana per verificare tutte queste voci sul MadCoolFest, noi comunque continuiamo a sperare in un ritorno del Mulafest nel formato dello scorso anno.


 
Back To Top