TRENDING

lunedì 28 marzo 2016

Italiani al Primavera Sound 2016: Sycamore Age

Il secondo gruppo italiano, proveniente da Arezzo, che suonerà nell'ambito della manifestazione del PrimaveraPro durante la prima settimana di giugno a Barcellona sono i Sycamore Age




I Sycamore Age sono un progetto che nasce all’inizio del 2010  in seguito all’incontro tra Stefano Santoni (produttore artistico) e Francesco Chimenti (voce della band) ai quali, poco dopo, si è aggiunto Davide Andreoni.

Il trio ha dato forma ad un suono personale e particolare che si trova a metà strada fra la psicodelia, il folk e l'art rock.
Con il disco ancora inedito, vengono notati durante l’Upload Festival di Bolzano da Paul Cheetham, direttore artistico del Popkomm, famoso meeting musicale a Berlino, il quale li invita personalmente a suonare due concerti all’interno della suddetta manifestazione.




Nel 2012 pubblicano il loro album di debutto omonimo, "SYCAMORE AGE": l'album viene pubblicato in Europa da Rough Trade mentre il video di “Heavy Branches”, diretto da Roberto D’Ippoliti viene premiato  con il PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente)nella categoria “Soggetto” .




Per i concerti del gruppo entreranno nell'organico della band  Giovanni Ferretti (poi sostituito da Luca Cherubini Celli), Samuel Angus Mc Gehee, Nicola Mondani, Franco Pratesi; tutti polistrumentisti ed immediatamente considerati a pieno titolo membri dei Sycamore Age.


Sinceramente il gruppo colpisce molto facilmente e trascina con  le sue atmosfere in un viaggio musicale che a tratti ci ricorda Nick Cave, a tratti Florence and The Machine ma anche qualcosa dei Radiohead, di There There come di Kid A.

Più che continuare a scrivere le informazioni biografiche del gruppo, vi consiglio di ascoltare i due album o questa scelta di brani e farvi una propria idea se vale la pena o meno andarli a vedere al Primavera... secondo me si.






Nel 2014 la band pubblica “Sycamore Age #1 Remixes/Reworks” (Santeria/Audioglobe), un disco di remix per la cui realizzazione, la band chiede a musicisti che stima di giocare con la propria musica.




Nel 2015 esce “Perfect Laughter”, un secondo disco che ci sommerge ancora più profondamente nell'universo dei Sycamores Age, che siamo sicuri che dal vivo supereranno di molto le nostre aspettative.







Di seguito un video live della splendida In the blink of an eye 







 
Back To Top