TRENDING

venerdì 17 febbraio 2012

2012: IL FANTAFESTIVAL









Dall’autunno dell’anno precedente iniziano a circolare le prime conferme della line up dei festival musicali estivi di tutta Europa.
Dal giorno in cui mi sono recata al mio primo SummerCase, sono entrata nel vortice di illusioni, speranze, e ipotesi  che provoca in me la possibiltà di vedere finalmente dal vivo qualsiasi cosa ancora non abbia visto e che In qualche epoca della mia vita ho desiderato vedere in concerto.
Ossia sono entrata nella fase del FantaFestival.
In italia, fino a quando ci vivevo io, c’era solo Imola con l’Heineken Jammin Festival, ora immagino la situazione sia un po’ migliorata, ma qua, in Spagna, non sai a chi dare I resti.
Fra I defunti SummerCase, WeekEnd Dance, gli attuali Primavera Sound, Sos Murcia, Fib, Sonar, BBk, Creamfields, Rock in Rio, il metal SonicSphere o l’Azkena, il Low Cost, I passeggeri Dcode e Dia de la Musica e I vicini festival del Portogallo, puoi rovinarti a vita spendendo in festival.

Tanti sono, che la concorrenza si fa sempre più agguerita.
Il SummerCase era un po’ il festival electro indie ideale.
Per 90 Euro vedevi tutti gli artisti del momento e qualche esclusiva del passato.
La prima edizione con la stessa sera Sigur Ros, Daft Punk, Massive Attack e Fatboyslim rimane storica.
Il problema del Summercase è che spendevano talmente tanto, che l’unico anno che si son dovuti confrontare con il FIB  nello stesso fine settimana , è stato l’ultimo anno del Summercase.

Ora, senza dilungarmi su I pro e I contro che hanno questi vari festival,
Spiego cos’è per me il Fantafestival.

Ogni anno, I singoli eventi musicali cercano di conquistare il maggior numero di persone, utilizzando come richiamo qualche reunion storica o qualche gruppo del momento.

Quest’anno per me la cosa si prospetta una mezza tragedia.
Gli ultimi 3 anni li ho vissuti un po’ da pascià. Per lavoro sono riuscita ad accreditarmi a qualsiasi festival del paese volessi andare, a parte il Sonar che essendo il festival più in, artistoide, e radicalchic, ti accreditano solo se vieni dalla Biennale di Venezia.
Purtroppo questa presa di posizione sta contagiando anche il Primavera Sound che nel 2011 non mi ha accreditato, dopo aver dato pass per 3 anni consecutivi.
Diciamo che per eccellenza, I festival di Barcellona sono I più Cool e un po’ pure I più insopportabili., ma hanno I soldi e hanno gli artisti.

Nel 2012 hanno decido tutti I miei gruppi preferiti per eccellenza di andare in Tour o di riunirsi…addirittura Butch Vig e Shirley Manson!!!

Principalmente parlo di Radiohead e The Cure, ma anche tutta un’altra serie di gruppi che non mi dispiacerebbe affatto vedere, come appunto Garbage.

Il BBK , festival di Bilbao, sempre è stato il week end prima del Fib, Benicassim.
Nel 2012 luglio ha un fine settimana di meno, quindi per rispettare le date in cui piu’ o meno si svolgono ogni anno, gli organizzatori hanno visto bene di far coincidere I due festival.
Nello stesso week end pero’ c’è anche  l’Optimus Alive, festival di Lisboa, che ogni anno sempre si è portato a casa metà della line up del BBK e metà della line Up del Fib.
Al momento la situazione è questa:

SOS Murcia, primo festival dell’anno annuncia a Gossip e gruppi spagnoli.
Primavera, primo ad annunciare dei grandi, annuncia Bjork, Franz Ferdinand (che non comprendo) e Justice.
BBK risponde annunciando a Radiohead in esclusiva.
Fib annuncia Stone Roses e Florence and the Machine.
Optimus Alive in Portogallo che son I piu furbi, annuncia Stone Roses, Florence and The Machine, Justice e Radiohead.

A quel punto il SOS Murcia, festival economico ma lineup sempre più che discreta, annuncia  innalzamento del prezzo e nuove conferme un lunedi.
Tutto giocava a favore di Placebo, che annunciavano festival estivi giusto quell giorno, ma la grande conferma del Sos son Pulp, che dopo aver tenuto l’anno scorso  ai Suede s’è dato un po’ alle reunion. 
Mi sembra un intento apprezzabile da parte dell’organizzazione ma che non riesce a convincere del tutto, considerando che tutti gli spagnoli o residenti in terra iberica che morivano per vedere a Pulp, l’anno scorso hanno speso 90 euro o più per andare al Primavera, che li aveva in esclusiva.Purtroppo.

Inizia quindi a trapelare la voce che Robert Smith voglia andare in Tour.
Chi lo accoglierà???
La logica voleva che lo pigliasse il Fib.
Ma no..

The Cure vanno al Primavera senza esclusivae si aggiungono alla line up del BBK Bilbao e dell’Optimus Alive.( Grande Portogallo).
Cosa fa quindi il Fib?

Risponde con Noel Gallangher, New Order,  e poi… Miles Kane, Cooper, The Vaccines.

Son impazziti al Fib?New Order li abbiamo già visti al Summercase!! 

No, la cosa continua.

Dopo aver annunciato a Crystal Castles e qualche altro gruppo, Benicassim tenta il suicidio annunciando a DAVID GUETTA e praticamente obbligando a migliaia di persone indignate a considerare l’ipotesi di andarsene a Lisbona o Bilbao.
Non contenti, gli organizzatori del Fib continuano per la loro linea suicida annunciando a Kathy B, Dizze Rascal di nuovo e  Da La Soul insinuando chiaramente al pubblico spagnolo che sono più interessati al pubblico inglese che al nazionale. 

Evidentemente, a parte essere proprietario del Pachà di Ibiza, David Guetta non va in esclusiva al Fib e si aggiunge a una line up del Rock in Rio che ogni edizione va sempre più verso il ridicolo, aggiungendosi ad un cartel insieme a Pitbull e Martin Solveig, evento al quale penso assistere, anche se mi mancherà un po’ Tiesto, il giorno precedente ad un altro cartelazo formato da Red Hot Chili Peppers, Incubus e DeadMau5.
Il cartel del Rock in Rio è sempre divertentissimo.


A questo punto, a parte annunci sinceramente poco interessanti, il gioco si è fermato.
Il BBk non può seguire prendendo  gruppi molto forti, quindi sta un po’fuori dai giochi, perchè con Radiohead e The Cure deve preoccuparsi più dei portoghesi che del Fib che continuano a copiargli la line up, aggiudicandosi a Stone Roses e Justice al posto di Vetusta Morla.

Io, anche se odio quel festival, per ogni evenienza, vado al Primavera a vedere The Cure.
Se poi non ci sono soprese, probabilmente andrò al’Optimus Alive, a meno che…..


!!FANTAFESTIVAL!!!     !!FANTAFESTIVAL!!!      !!FANTAFESTIVAL!!!


Il Fib è pronto al contrattacco.
Oggi, probabilmente in previsione del fracasso a livello nazionale, annuncia nello stesso recinto un festival per il fine settimana successivo di cui gli headliners son Marylin Manson e Guns’n’Roses.

Ma torniamo all’indie.

A che cosa io non rinuncerei mai a vedere perchè non ho mai visto, se non da solo, o con gruppi succedanei?

Un noto gruppo inglese, dal poliedrico cantante, questo martedì riceverà il British Outstanding Award, e da data 21 febbraio ritorna temporalmente in vita, come annuncia la propria pagina web, da mesi in coming soon.

Casi strani della vita, il 21 febbraio è proprio MARTEDI, giorno in cui il Fib avvisa che annuncerà nuevas cabezas de cartel.

Il Fib ha intenzione di giocarsi la carta Blur?
Noel e Damon si ritroveranno nella stessa line up di un festival?
Se due anni fa ci omaggiavano con Ian Brown e i Gorillaz, quest'anno vogliono farci vedere le formazioni originali?
O è tutto marketing e si prendono anche loro Pitbull e Martin Solveig?  e Tiesto??!?!?


Ma più che altro..Io non andrò a Lisboa a rivedere Robert e Thom???
Purtroppo credo di si, ma la speranza è l’ultima a morire.


A Martedì


p.s.   e I Garbage, perfavore. Optmus Alive prendili tu almeno.



   















UPDATE. Lunedi 21.  L'ipotesi Blur sembra sempre più lontana.
In teoria il gruppo annuncerebbe il mercoledi al Nme le future possibili date. Alex James ci rincuora con questa notizia su rockol: http://www.rockol.it/news-344370/Concerti,-Blur-domani-live-a-Londra.-Alex-James--potrebbe-essere-l-ultima-volta , e in realtà non ha proprio senso che il fib annunci a blur prima che si esibiscano ai brits.
Più facile sicuramente vedere a shirley...


UPDATE DELL'UPDATE. Inutile qualsiasi speranza.  http://www.outune.net/attualita/news/blur-londra-2012-headliner-del-best-of-british/49169  


UPDATE DI MAGGIO
Garbage vanno al BBK,
il FIB  si prende Bob Dylan.
Bob Dylan e Guetta nello stesso festival.
Optimus Alive, LMFAO.

Il Dia de la Musica e il Dcode tornano alla carica.

Il festival del Matadero per ora annuncia Two Door Cinema Club, Mendetz, Caza Azul, Love of Lesbian, Azelia Banks, Maximo Park, Apparat e altri gruppi minori, ma in attesa del cambio di prezzo vedremo chi ci proporrà.

Il Dcode torna alla carica più agguerito che mai: Sigur Ros, The Killers e Justice a settembre!!!!  80 euro!!!!!!!!!!!!!!
Cambierà la formula del festival???
La struttura perfetta di due palchi uno al fianco dell'altro sarà sostenibile con gruppi di grande pubblico come The Killers?






 
Back To Top